martedì 11 dicembre 2007

Mazzancolle croccanti su brunoise di verdure caramellate

Questo è uno degli antipasti che non può mancare,nel mio menù delle feste,croccante e sfizioso perfetto per iniziare un gran pranzo delle feste,inoltre offre la possibilità di poterlo preparare anche in anticipo,cosa che non guasta quando si devono preparare diverse portate.Con quest’antipasto partecipo con molto piacere al Pranzo delle Feste di Grazia e Coco


Mazzancolle croccanti su brunoise di verdure caramellate

Ingredienti per 2 prs.
2 mazzancolle
100 g pasta capelli d’angelo
1 zucchina piccola
1 melanzana piccola
1 carota
1 patata piccola
1 cucchiaino di miele
1 ramo di timo
1 pizzico d’aglio in polvere
½ bicchiere di Vermentino di Gallura
Olio evo
Sale e pepe bianco

Preparazione
Lessate in abbondante acqua salata i capelli d’angelo,intanto in una padella,con dell’olio evo,si fanno rosolare le mazzancolle curate,insaporite con l’aglio in polvere il pepe bianco e un pizzico di sale,lasciate dorare da ambi due i lati,tirateli via e metteteli da parte.
Scolate la pasta e condite la con olio evo,sale e pepe bianco,stendetela con l’aiuto di una forchetta in due fasce lunghe ed avvolgetevi rispettivamente al suo interno una mazzancolla,adagiate i due rotolii su carta forno e fate dorare in forno caldo a 200°.
Tagliate tutte le verdure a brunoise e passatele nella padella dove avete precedentemente dorate le mazzancolle,insaporite con timo,sale e pepe bianco,e fate dorare,quindi sfumate con il Vermentino di Gallura,fate evaporare ed aggiungete il miele,appena le verdure iniziano a caramellare,spegnete il fuoco e lasciate riposare le verdure coperte per qualche minuto,in modo che rilascino tutti gli umori.
Preparate il piatto mettendo al centro un coppapasta,riempitelo con la brunoise di verdure ben scolate,pressate leggermente e togliete il coppapasta,depositate sopra la mazzancolla croccante e guarnite il piatto con un giro del fondo di cottura delle verdure e delle mazzancolle.

8 commenti:

Aiuolik ha detto...

Con un antipasto così il pranzo delle feste sarà un successone!

Ciao,
Aiuolik

Dolcetto ha detto...

Questo sì che è un gran bel piatto delle feste!!! Si nota il tocco del maestro!!

Chef Vellino ha detto...

Aiuolik,grazie è sempre un piacere poter partecipare a questi eventi.
Dolcetto,sei molto gentile,mi fa piacere che il mio antipasto sia di tuo gradimento :)

Stefano ha detto...

Molta tecnica e passione..complimenti
Non è certo un blog il tuo ma molto di piu'
Vieni a trovarmi sul mio nuovo sito
Stefano Buso
http://unbuonbicchiere.myblog.it/

Chef Vellino ha detto...

Grazie Stefano,sono molto lusingato,ho visto il tuo nuovo sito complimenti per l'impostazione grafica,molto professionale,appena ho un attimo di tempo,torno a dare un occhiata con più calma

adina ha detto...

ma che bella coi capelli d'angelo così!! da provare! ma riuscirò... ?

Chef Vellino ha detto...

Adina,sono facilissimi,basta stirare i capelli d'angelo con una forchetta,in modo da ottenere una fascia e avvolgi stretto,dai prova poi mi farai sapere

venere ha detto...

ottime... provate!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails