lunedì 16 luglio 2007

Pacchero di Gragnano con pomodorino,speck croccante su gelatina di zucca

Appetizer



Pacchero di Gragnano con pomodorino,speck croccante su gelatina di zucca



Ingredienti per 10 persone
10 paccheri di Gragnano
500 g pomodorini di Pachino
3 melanzane
1 spicchio d’aglio
100 g speck
100 g gelatina alla zucca
Olio evo
Basilico
Peperoncino
Sale

Preparazione

Lessate i paccheri in abbondante acqua salata,intanto in una padella fate colorare con un filo d’olio l’aglio,appena dorato levatelo e aggiungete la melanzana tagliata a cubetti,fate rosolare per bene ed aggiungete i pomodorini,salate e aggiungete il peperoncino,fate insaporire e profumate con basilico fresco.A parte in poco olio fate rosolare lo speck,finche diventa croccante. Preparate la gelatina nel metodo classico e ritagliatene un quadrato che adagerà al centro del piatto,scolate i paccheri,riempiteli con il sugo di pomodoro e melanzane e adagiateli sopra i quadrati di gelatina,adagiate anche lo speck,il sugo di pomodorini,qualche cubetto di melanzana fritta e concludete guarnendo con una julienne di gelatina alla zucca.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

perchè UN (1) pacchero ???

Chef Vellino ha detto...

Ho messo un solo pacchero,perche è un appetizer,ovvero sono delle piccole delizie gastronomiche per spalancare la porta al menu succesivo.

Marina ha detto...

Stupendo...poi io adoro antipasti e finger food...l'unico dubbio ce l'ho sulla gelatina di zucca che non ho mai fatto. Spiegami esattamente come posso fare per prepararla

Chef Vellino ha detto...

Semplicissimo,lessi la zucca in acqua bollente salata,togli la buccia,la frulli magari con l'aiuto di un pò d'acqua,deve risultare piuttosto fluida,di conseguenza la passi al setaccio e aggiungi i fogli di gelatina (5-6 per ogni 1/2 litro di liquido),ammollati in acqua ghiacciata e sciolta in un pentolino con un goccio d'acqua,la unisci alla zucca amalgami con una frusta,filtri un'altra volta e versi uno strato sottile sul fondo di una teglia,metti in frigo a rapprendere,di conseguenza ribalti la teglia e dividi la gelatina in quadratini.

Marina ha detto...

Come sempre Nicolò sei rapidissimo e chiarissimo...adesso non posso che provarlo!!
A proposito...stasera a casa mia vellutata dell'orto con verdure galleggianti!
Buona giornata

Chef Vellino ha detto...

Mi raccomando fammi sapere.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails