giovedì 15 novembre 2007

Tortino di miglio con cappuccio rosso e broccolo romano


Oggi,vi posto un primo piatto alternativo,viviamo in un paese che ci offre una tal variata di materie prime che sarebbe osceno non variare la nostra alimentazione,quindi oggi miglio,che per chi non lo conoscesse e un cereale,di colore giallino,gustoso,leggero e nutriente,ha un buon apporto di sali minerali e vitamine A e B,inoltre è privo di glutine,ma molto ricco d’amido,si abbina meravigliosamente con diversi tipi di verdure,ma per questa preparazione ho scelto come verdure primarie del cavolo cappuccio rosso e del broccolo Romano,con cui il miglio a parer mio si sposa benissimo.

Ingredienti
200 g di miglio
1l di brodo vegetale
1/4 di cavolo rosso tagliato a brunoise
1/2 broccolo romano
1 carota tagliata a brunoise
1/2 cipolla tagliata a brunoise
1 rametto di rosmarino
2 foglie di radicchio di Castelfranco
Olio evo
Qualche fiocchetto di burro
Sale e pepe

Preparazione
Cuocete il miglio nel brodo per 20 min circa,intanto in una padella,fate rosolare la cipolla,la carota ed il cavolo rosso in due cucchiai d’olio evo,unite anche il rosmarino,salate,pepate e bagnate ogni tanto con poco brodo vegetale bollente e proseguite la cottura fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Lessate in acqua bollente salata il broccolo romano,una volta cotto scolatelo ed immergete in acqua e ghiaccio che ci permettere di non disperdere la clorofilla e di conseguenza il bellissimo colore del broccolo.
Ungete una teglia e fate uno strato di miglio,cospargete con qualche fiocchetto di burro e passate in forno ad abbrustolire,intanto emulsionate il broccolo con un cucchiaio d'olio evo ed un cucchiaio d'acqua di cottura del broccolo stesso.
Preparate il piatto,con l'aiuto di un coppa pasta ottenete un disco dal tortino di miglio,quindi fate uno strato con la crema al cavolo rosso e completate con uno strato di purea di broccolo romano,togliete il coppa pasta e decorate con una joulienne fatta con il radicchio di Castelfranco condito ed ornate il piatto con un giro d'olio al rosmarino.

9 commenti:

CoCò ha detto...

Ho una confezione di miglio in attesa di utilizzo seguirò il tuo suggerimento

comidademama ha detto...

non ho miglio in questo momento, ma credo che proverò lo stesso a fare la parte del cavolo, grazie per questa ricetta!

Aiuolik ha detto...

Niente miglio in casa e neanche mai mangiato...devo provvedere? A vedere la tua ricetta mi sa di sì!

Ciaooo,
Aiuolik

Chef Vellino ha detto...

Cocò,prova sono sicuro che non te ne pentirai.
Comidademama,in alternativa puoi abbinarci un disco di pan carre tostato in forno con olio e rosmarino,non avrà certo il gusto del miglio,ma sempre meglio che niente.
Aiuolik,provalo e mi saprai dire secondo me è davvero molto gustoso.

comidademama ha detto...

grazie per il consiglio , proverò di sicuro con il pane tostato

lenny ha detto...

Sarò anche io tra quelle che prossimamente sperimenteranno il miglio con questa tua fantastica ricetta. Ciao

Chef Vellino ha detto...

Comidademama,prego non c'è di che.
Lenny,mi fà molto piacere d'averti ispirato alla prova del miglio.

adina ha detto...

penso che mi piacerebbe tantissimo questo tortino! a parte i colori, davvero ben abbinati, i sapori!! anche io amo i cavoli in tutte le salse e tutti i tipi. bravo!

Chef Vellino ha detto...

Ti garantisco che i cavoli con il miglio sono un abbinamento fantastico,provare per credere:)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails