martedì 6 novembre 2007

Frittelle di riso


Oggi accontento una mia assidua lettrice,che mi ha richiesto la ricetta delle frittelle di riso,che pubblico molto volentieri,ve ne sono di diversa origine,personalmente preferisco queste con il lievito di birra,le trovo più leggere rispetto alla versione con uova e lievito chimico.
Mi raccomando per questo genere di ricette vi consiglio di usare esclusivamente riso Originario,di portare attenzione,quando si eseguono delle fritture alle temperature,personalmente uso l’olio d’arachide che ha un punto di fumo molto alto rispetto agli altri oli di semi,oltre ad avere una composizione organica che lo rende molto stabile,mi raccomando usate solo olio di mono seme,mai miscugli vari,dove le caratteristiche organiche sono molto instabili e quindi a rischio di rilasciare sostanze tossiche,dopo questa breve spiegazione sulle fritture,vi auguro a tutti una buona frittura.


Frittelle di riso

Ingredienti
200g Farina “00”
180 g Acqua
15 g Lievito di birra
200 g Riso Originario
70 g Zucchero
450 Acqua
450 Latte
Buccia di limone
Stecca di vaniglia
Olio d’arachidi

Preparazione
In una ciotola mescolate farina acqua e lievito,fino ad ottenere una pastella,far lievitare per 30 minuti,intanto in una pentola versate acqua,latte e riso,portate ad ebollizione ed aggiungete lo zucchero,la buccia di limone e la stecca di vaniglia tagliata per il lungo,portate a cottura e fate raffreddare,quindi unite all’impasto lievitato,amalgamate per bene mettete in una ciotola molto capiente coprite con della pellicola e fate lievitare,fino a quando non triplica di volume,l’importante è che l’impasto s’inacidisca leggermente per avere un ottimo risultato,capirete il momento giusto quando vedrete la pasta che inizia a sgonfiarsi nella parte centrale,quindi prendete una padella meglio se di ferro e friggete l’impasto a cucchiaiate in olio profondo,fate asciugare su carta assorbente e passate nello zucchero semolato.

7 commenti:

lenny ha detto...

Sono una buon estimatrice delle fritture in genere e delle frittelle: slurp.

Aiuolik ha detto...

Mai assaggiate in questa veste, devono essere squisite!

Ciao,
Aiuolik

CoCò ha detto...

Buone? I dolci di riso li amo . di frittelle ne faccio una versione con farina di mandorle, che non ho ancora postato mi hai fatto venire voglia

Chef Vellino ha detto...

Lenny,sono d'accordo le frittelle hanno un chè di godurioso.
Aiuolik,confermo,inoltre sono di facile esecuzione,di solito cucino un pò di riso in più e poi lo congelo,così quando ho voglia di frittelle non devo far altro che preparare la pastella.
Cocò,interessante la versione con farina di mandorle,ma le fai con lievito di birro?

Cuocapercaso ha detto...

Devono essere buonissime..non le ho mai mangiate pero'...dovro' rimediare! ;-) peccato che, in casa mia, a causa del mio maritino, la frittura è bandita!
:-))

un abbraccio al mio Chef preferito!

Grazia

Chef Vellino ha detto...

Grazia,sei sempre molto cara,ricambio con piacere il tuo abbraccio.

mirkox90 ha detto...

Ciao, ho visto che hai commentato al post su Geekissimo "Linka Geekissimo e noi linkeremo il tuo blog" e volevo segnalarti il mio articolo Geekissimo non rispetta le promesse! che svela alcuni "imbrogli" venuti fuori...e penso che ti possa interessare. Fammi sapere, ciao!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails